BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

lunedì 24 novembre 2014

CICLONE IN MAROCCO

24/11/2014 lunedì 14:03 VITTIME IN MAROCCO - 24/11/2014 14:03 Il violento Ciclone che ha colpito il Marocco nel weekend con alluvioni e forti venti oltre i 100km/h ha causato 18 morti e 40 dispersi oltre ad ingenti danni causati dalle piogge torrenziali in zone desertiche, dove il territorio e la popolazione non è assolutamente preparata a questi eventi.
Il Ministro dell'interno marocchino ha reso noto che nella sola città di Guelmin ci sono 13 vittime e 15 dispersi. Altre vittime a Bouizakarne, sud del Marocco, dove un autobus è precipitato in un fiume, 12 i dispersi. 200 persone, di cui 2 francesi, sono stati evacuati con elicotteri e le piogge non sono ancora terminate. I danni alle strutture private e pubbliche sono ingenti, case crollate, strade franate, ponti interrotti. Le regioni più colpite sono Guelmim, Agadir, Tiznite, Ouarzazate e Marrakech, tutte zone in cui le piogge sono davvero molto rare, essendo regioni desertiche.
Fonte: Allarme Meteo Italia

0 commenti:

Posta un commento