BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

martedì 11 novembre 2014

Aquila: Commissione Grandi Rischi..Tutti Assolti! Vergogna??? Forse si!


Sei assoluzioni e una condanna, con rideterminazione della pena al ribasso: questa la sentenza emessa nel pomeriggio dalla Corte d'Appello dell'Aquila nei confronti dei membri della Commissione Grandi Rischi che parteciparono alla riunione cinque giorni prima del sisma del 6 aprile 2009.







La Corte, in particolare, ha assolto Giulio Selvaggi, Franco Barberi, Enzo Boschi, Mauro Dolce, Claudio Eva e Michele Calvi e ha rideterminato in due anni di reclusione la pena (sospesa) nei confronti di Bernardo De Bernardinis, della Protezione civile. Erano stati tutti condannati in primo grado a 6 anni per omicidio colposo e lesioni colpose. De Bernardinis è stato ritenuto colpevole di questi reati con riferimento ad alcune delle vittime del sisma ed assolto per altre: da qui la riduzione della pena.

Una sentenza vergognosa , mentre il procuratore generale Romolo Como ha commentato: «immaginavo un forte ridimensionamento dei ruoli e delle pene, ma non un'assoluzione così completa, scaricando tutto su De Bernardinis, cioè sulla Protezione Civile».

"Con questa sentenza non solo viene restituita l'indiscussa onorabilità e la dignità a Giulio Selvaggi e a Enzo Boschi, ma viene anche ribadita, qualora ce ne fosse bisogno, la credibilità a tutta la comunità scientifica italiana" ha dichiarato il presidente dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), Stefano Gresta.  Sicuri che viene restituita l'onorabilità??? O invece è più probabile il contrario?.. Alla fine tutto finisce sempre in una strana forma di giustizia impari, dove si dimenticano i dolori degli altri...e dove c'è sempre un capro espiatorio ovvero quel qualcuno  a cui è attribuita tutta la responsabilità di malefatte ed errori anche appartenenti ad altri. Riccarda Balla


0 commenti:

Posta un commento