BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

lunedì 17 novembre 2014

ALLERTA METEO

Di seguito vi riportiamo il Bollettino dell'Aeronautica Militare: AVVISO EMESSO ALLE ORE 12.00/UTC DEL 17/11/2014 FENOMENI INTENSI ENTRO LE PROSSIME 12/18 ORE: - PER LE PROSSIME 06/12 ORE SI PREVEDE LA PERSISTENZA DI PIOGGE ABBONDANTI E TEMPORALI INTENSI SULLA LIGURIA, TOSCANA, UMBRIA E SETTORI NORD DEL PIEMONTE E SARDEGNA; - PER LE PROSSIME 12/18 ORE SI PREVEDONO PIOGGE ABBONDANTI E TEMPORALI INTENSI SUL LAZIO, LOMBARDIA, VENETO, TRENTINO ALTO-ADIGE, FRIULI VENEZIA-GIULIA, IN ESTENSIONE ALLA CAMPANIA DALLA NOTTATA; - SI PREVEDONO INOLTRE VENTI FORTI SUD-OCCIDENTALI SU LIGURIA, TOSCANA, LAZIO E SARDEGNA IN ESTENSIONE DALLA SERA ALLA CAMPANIA E DA SCIROCCO SUL VENETO E FRIULI VENEZIA-GIULIA, CON MAREGGIATE LUNGO LE COSTE ESPOSTE. C.N.M.C.A.

Fonte: MeteoAM
Segue Bollettino Allerta Meteo Avverso Protezione Civile ROMA CAPITALE emesso ieri: 16 novembre 2014 - Ad estensione e seguito dell'avviso emesso ieri, dal pomeriggio di domani, 17 novembre 2014, e per le successive 12-18 ore, si prevedono sul Lazio: precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Dal mattino di domani 17 novembre, e per le successive 18-24 ore, si prevedono altresì in estensione dal pomeriggio-sera sul Lazio: venti forti dai quadranti meridionali, con locali raffiche ad intensità di burrasca. Il Centro Funzionale Regionale ha adottato nelle zone di Allerta del Lazio l’avviso di Criticità idrogeologica Codice Arancione-Moderata su tutte le zone di allerta dalla tarda mattinata di domani e per le successive 24 ore. Bollettino Allerta Meteo e Criticità del 16 novembre 2014 scaricabile sul sito di Roma Capitale all'indirizzo web: www.comune.roma.it/protezionecivile/ Si ricorda che per ogni richiesta di chiarimenti, informazioni o di interventi è possibile contattare la Sala Operativa h/24 dell'Ufficio di Protezione Civile di Roma Capitale al numero 06.67109200 o al numero verde 800854854.
Fonte: Allarme Meteo Italia

0 commenti:

Posta un commento