BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA

lunedì 13 novembre 2017

portatori insani di voti...


CHE SSSCHIFO..

Succede che per partecipare alle gare per appalti pubblici e ricevere i pagamenti dalla P.A. devi presentare il DURC, ovvero il documento che attesta la regolarità dei premi assicurativi INAIL , versamenti  dei contributi e regolari pagamenti delle cartelle esattoriali…ma bastava una mazzetta e tal Giuseppe La Mantia ex direttore INAIL di Palermo e Direttore INAIL Termini Imerese, passava DURC  fintamente in regola, favorendo quindi imprenditori senza scrupoli, legati alla mafia?’ NOOOOO…ma che dici mai! Ma che fossero a braccetto con il clan mafioso o meno, imbroglioni e farabutti comunque lo sono tutti.. Il giochetto è andato avanti per 5 anni..il che significa molto semplicemente e vergognosamente  che oltre alla truffa allo Stato. ma va beh..lo stesso truffa noi.., sono stati altamente penalizzati imprenditori onesti che partecipavano alle gare e questi cialtroni non in regola magari (e forse senza tanti magari..malgrado i paletti dell’ amico Cantone!, ma si trovano tutte le scappatoie, basta essere disonesti e corrotti), le vincevano alla faccia degli imprenditori onesti ed in regola, ora il soggetto a cui hanno sequestrato beni immobili e c/c come risarcirà gli imprenditori onesti che si sono fatti fregare dall’uomo del clan Madonia? La Sicilia mai cambierà? Finchè viene affidata nelle mani di portatori insani di voti, di vecchi volti…di tremebondi esseri che alla fine il mezzo sorriso al potere consolidato siculo lo fanno…un pò di viltà, la paura di fronte a questi esseri che hanno distrutto la nostra terra non è segno di saggezza, ma di schifosa viltà. Alla fine come sempre…gli onesti hanno pagato non verranno risarciti e magari in 5 anni qualche impresa onesta che ha sempre pagato tasse e balzelli vari, pur non lavorando…vincere una gara  secondo le “regole” di Cantone sarebbe stata la salvezza..il farabutto ed il clan Madonia sono responsabili anche dei fallimenti e della gente per bene che si ritrova senza  lavoro?  Si certo che si! Caro Cantone, puoi studiare tutto quello che vuoi ma di fronte a Mafia, corrotti e uomini di Stato venduti mi sa che prendi delle Cantonate. Più che mai penso che se le punizioni fossero pari a quello che si è rubato ed ai danni  a catena prodotti e molto più veloci e senza tanta pietà…molti forse eviterebbero, ma l’italia è così  il paese dei perdoni politico-interessati e degli amici farabuttamente utili.
Riccarda Balla

giovedì 9 novembre 2017

era il 9 Novembre



La notte tra il 9 ed il 10 Novembre si ricorda una delle tante pagine orride della storia dell'uomo, una delle tante perchè la violenza sembra avere mai termine , il progrom, ovvero massacro in russo, condotto dai nazisti(SS) nel1938 in Germania, Austria e Cecoslovacchia
Ma tutto iniziò al 7 per concludersi al 13 Novembre, furono distrutte e incendiate  le sinagoghe, i cimiteri e i luoghi di aggregazione della comunità ebraica, migliaia di negozi e di case private. Il numero delle vittime decedute in quei giorni per assassinio o in conseguenza di maltrattamenti, di atti terroristici o di disperazione, è stato stimato essere tra i 1 300 e i 1 500. Circa 30.000 ebrei furono deportati nei campi di concentramento di Dachau, Buchenwald e Sachsenhausen Le misure di oppressione culminarono nella ghettizzazione sistematica, nella deportazione ed infine nell' Olocausto, segna l’inizio della fase più violenta della persecuzione antisemita del nazismo.
Ma tutti sappiamo o dovremmo sapere che l'idea di massacro di interi popoli, risale a tempi decisamente più remoti e ad oggi non si sono fermati. Il Nazismo è diventato simbolo della violenza e follia umana, della cattiveria insita e nella sete di dominare..un simbolo ad oggi ricordato, ma che non tocca alla fine i cuori ...altrimenti se così fosse forse qualcosa nella storia potrebbe cambiare, invece i genocidi continuano le motivazioni sono inique, perfide, vergognose, ma l'uomo è vergogna, vive la sua vita nell'assoluta certezza di essere superiore ad altri esseri umani, non solo più superiore agli animali, anche questo è molto discutibile, è un animale anche lui, ma la sua cultura non gli consente di capire questo. Il limite umano è gigantesco, il rispetto per gli altri inesistente..l'uomo vive solo per se stesso, la supremazia dell'io..che porta distruzione, porta alla fine, la fine delle culture, della storia, della vita, se distruggi una vita, una speranza, un sogno...hai distrutto anche te, ma non lo capisci, ridi ma sei solo.  Erasmo da Rotterdham scriveva: E a forza di sterminare animali  s'era capito che anche a sterminare l'uomo non richiedeva grande sforzo . 
Riccarda Balla
Notte dei cristalli ° Rue des trois fréres
opali riflessi di imprecise memorie,
incolte speranze in un oblio soffocato.
cerco la chiave di ogni mia mera ansia.
silenzio mi accoglie. spietato. sereno.
non sento pace né sicurezza.
ma l'estasi di questa angoscia si placa e scompare.
non un immaginario ideale cui abbandonarsi.
realtà che distorco e appesantisco


lunedì 6 novembre 2017

così è...se vi pare



La Sicilia…ben contenta di ciò che ha visto negli ultimi 25 anni, riconferma in toto il passato…meglio non correre rischi …rimaniamo pure così a conti fatti ci va bene, pare proprio che a conti fatti vadano bene tutte le magagne, a questo punto potevamo benissimo tenerci Crocetta…senza perdere tempo…perchè? come è semplice!  Ditemi voi in questi 25 anni la Sicilia in cosa è andata avanti..su…ditemelo? Una cosa è certa i vitalizi rimangono, che bello sono contenta per loro, la cosa effettivamente mi metteva angoscia, gli stipendi ed i costi del Castello d’oro anche, chi ne avrà benefici? Catania certo, ..Ha vinto la pseudo destra..certo è una vittoria di:  Grazie a me..ma no..grazie a me…ma cosa dici grazie a noi…insomma ognuno si sente il merito, ma sopratutto la grande gioia di aver fatto perdere (si fa per dire) il M5S,  la sinistra? che ci frega…ce li mettiamo in saccoccia…pensano. Hanno vinto con i famosi trolley di voti…in verità tutti lo pensavamo che sarebbe finita così, non nascondiamocelo:  non siamo mica Lapponi, siamo Siciliani e lo ammetta anche Musumeci, che fosse persona per bene lo pensavamo tutti, ora ce ne dia conferma con atto di sincerità. Poi ci sono quelli che contestano..come? semplice lasciando la decisione agli altri, non mi piace votare per il solito losco, ma non mi fido dei 5 Stelle, il PD è Renzi e Fava…mah… vado a mare va! Ecco, così siamo tutti a sguazzare nel mare…Non posso dire cosa sarebbe stato di diverso e certamente non lo potrò dire…mi rimane così il dubbio. Rimane la sicurezza che la Sicilia rimarrà ferma al palo, tranne che l’ostruzionismo dei 5 Stelle prenda vigore e non smortizzo come lo è stato con Crocetta, che argini il malcostume,  c’è chi ha votato tra l’altro per uno che ci ha sempre insultati, che a Napoli hanno spernacchiato, una tizia che parla, parla ma gli interessi suoi li sa fare, speriamo che restino fuori (anche Musumeci se lo deve augurare) e per un partito rappresentato in Sicilia da Miccichè…ed un uomo con qualche carico sulle spalle, anni 81..va bene…i saggi vecchi, ne abbiamo a iosa di questi…il quale pensa di mettere mano alla Giustizia…ma va là, e quanti applausi al Politeama,avete idea di chi c’èra la, sfido io: uno scroscio di battimani! … A proposito non ha dimenticato di dire “abolizione del bollo auto” sulla prima macchina….si perchè è il bollo che ci ha affamati, che ci ha tolto il lavoro, la Sanità senza risorse (gliele hanno fregate tutte), una rete autostradale da 5° mondo, 24000 forestali, che li facciamo ricadere tutti sulle spalle del Crocetta, no..no…ce li portiamo dietro da anni, ma gli incendi distruggono, negozi che chiudono, la Formazione una vergogna della politica ecc. ecc. …C’è una Sicilia che non ha temuto un tentivo di cambiamento, anche solo per dire: Ehi guardate che non siamo ubbidienti agli ordini! facciamo e decidiamo quello che vogliamo, siamo responsabili e liberi.
Alla fine cosa otterremo: beh i soliti: la Sicilia è Sicilia, mai cambierà, terra di mafia, corrotti,l’orami consunto termine di gattopardiani e qui i miei gatti mi hanno guardata di storto (in effetti è offensico per i gatti, i pardi ed i gattopardi) …non avremo alcun beneficio, staremo fermi dove siamo…anche se per caso dovesse vincere l’alter ego di Berlusconi alle nazionali (qui si giocano ordini ben più potenti, insieme al modello sudicio)), cosa avrà la Sicilia? Cosa ha avuto nel passato? non parlo dei “lecchini”…loro di tutto e di più…ma della gente normale, comune e purtroppo parte di questa non è andata a votare..perchè…perchè non ha creduto più alle promesse più o meno personali magari fatte in  passato e tradite? Non mantenute perchè facendo un pò di conti non portavano nulla o troppo poco per rischiare, mi sembra un’ipotesi non tanto barbina. I 5 Stelle?  forse non hanno promesso nulla in “privato”? e che parlano di legalità? in un terra (penisola compresa) dove l’illegalità ormai è padrona? E se fosse tutto oro quello che luccica? I rischi per un andazzo tutto siculo erano troppi per rischiare.  Alla fine tutto ricadrà sulle spalle di Crocetta, cioè ai suoi devastanti 5 anni aggiungeranno i precedenti 20, tralasciando i nominativi dei precedenti..già gli amici si rispettano…Così certi di non cambiare nulla brinderemo alla “continuità retroattiva”… e ci toccherà pure sentire Grillo e tutti i suoi improperi….Almeno abbia pietà e stia zitto per le vittime del “consolidato sistema” sudicio che piace al nordico.
Riccarda Balla

giovedì 2 novembre 2017

si voterà in Chiesa?



Ormai siamo alle strette, o strettisime…tutti temono tutti e ci si affida a Dio, no, ci si affida ai preti ed al potere che hanno questi sulle pecorelle smarrite che si raccolgono nell’ovile, ora la sinistra, laica…laica? va beh..corre in chiesa, interrompe (ma certi che il prete non ne sapesse nulla?)..si può interrompere il rappresentante sulla terra del Big Boss mentre celebra messa,  sono convinti di essere così importanti? Ma non è una prerogativa berlusconiana sentirsi al di sopra?… Comunque sia, senza offesa per il Big Boss che sta nell’ Alto dei Cieli che viene messo da parte da due banali figuri per la loro campagna elettorale: la duplicazione dei loro affari, il mercanteggiare i voti…e poi Dio li perdoni ancora, ma il porgere l’altra guancia l’ha suggerito lui..porgono quindi la guancia alla destra o simil destra..pur di non perdere la grossa partita… Dio caro,  ti ritroveremo  su manifesti elettorali un domani? già fai la pubblicità..e tuo figlio? qua in questa società i figli come rappresentanti dei “grandi” genitori sono tenuti molto in considerazione..ma come  gestiranno il Tuo quando furibondo urlerà: ” fuori dal tempio!” usando un flagello a 9 cordicelle, ovvero la potenza triplicata,   (quale tempio? mo’ sorge la domanda, ne esistono più? mi sembra che siano tutti pieni di mercanti e cambiavalute…), non vorrei, così giusto  quel tanto che basta per essere invisa agli ipocriti: che in realtà alla fine questo andazzo di cose in cui i Templi si arricchiscono, con prebende, benefici,  faccia si che in verità, in verità Vi dico: Vi hanno proprio messo fuori dalla porta e chiusa con chiavistelli, in fondo parliamoci chiaro un pò con i Vostri miracoli, i Vostri comandamenti, le Virtù e tutta una serie di obblighi avete scocciato, proprio scocciato mi pare, altrimenti quei due mediocri e vacui figuri sarebbero stati buttati fuori dal tempio con triplice potenza di calci, ma non che dall’altro lato si scherzi, anche da quel lato,  in verità in verità Vi dico che Vi utilizzano, come: prendendo le difese del “tempio” criticando e condannando l’azione ed arrovellandosi nel loro intimo:  accidenti non ci abbiamo pensato noi prima! eppure Renzi il suggerimento l’aveva dato!
Scusate mentre dialogo con le Signorie Vostre ne approfitto: ma Maometto è d’accordo con Voi? Ormai mi sto abituando ad accordi sottobanco e non mi stupirei più di nulla…A proposito ma perchè Tuo figlio ha scordato di dire che il cavaturaccioli era l’unica arma che considerava valida mentre trasformava l’acqua in vino?
La messa è finita, il 5 Novemnbre…andate in Pace e che il Signore aiuti le pecorelle smarrite a scappare dai pastori padri-padroni.
Riccarda Balla

mercoledì 1 novembre 2017

orbene: Halloween è finito...al prossimo anno!! Gatti, streghe, dolcetti..





Leggo, rimango perplessa...c'è un limite alla conoscenza, è vero sono piena di limiti, ma vorrei semplicemente far notare che Halloween è una festa celtica, che non risale certo ai tempi moderni, ma intorno al vi secolo e guarda un po' addirittura in tempi romani, quando Roma era Caput mundi e non Kaputt...c'era una festa dedicata alla Dea Pomona. che potrebbe collegarsi, ma le origini accertate sono proprio le celtiche, avete presente il “bardo scozzese” Burns, (siamo a metà del 1700) tra i suoi sonetti: Stregoni e streghe danzanti; non cotillon, alla nuova maniera francese. Ma corni, gighe, strathspey e reel mettevano vita e forza nei loro talloni...
Ma torniamo a noi ed alla confessione cristiana, contraria ad Halloween, perchè vede connessioni con la magia, stregoneria, Halloween quindi non è compatibile con la nostra fede: occulto, demoni e male non vanno d'accordo con la nostra Chiesa.... Oh bella!!!! Vorrei ricordare che non è stato proprio un periodo tranquillo quello dell'inquisizione...dove proprio la Chiesa, tanto pia...metteva sui carri per portarle al rogo donne che “secondo le 7 regole” dell'impiccato, altro documento di una incredibile viltà, venivano accusate di stregoneria, eresia e la folla composta da uomini, donne e bambini insultavano, che avrebbero dovuto fare un piccolo controllo alla propria coscienza,  le deridevano...le fiamme le avvolgevano tra grida di giubilo. Questo era “cristiano”...altrochè” ed i bambini non ne venivano negativamente influenzati? Come pare faccia Halloween? Povere streghe..poveri gatti neri...ma per Dio, visto in varie versioni con diplomi o lauree..ma pur sempre creatore dell'Universo, si mettevano al rogo,  le torture erano una pratica molto amata utilizzata per convertire tutti coloro che forse e misteriosamente erano veramente credenti, ma accusati dalla cattiveria, invidia altrui:  di eresia e nulla di più piacevole per la chiesa l'altro ieri, ieri ed oggi che torturare.
La Chiesa tanto cristiana, ha sempre agito con violenza ....Oggi? Certo oggi la nostra Chiesa, ricca, straricca che non ha molta pietà per nessuno, tranne per i potenti, con preti pedofili, ladri, violenti che praticano i loro “festini” con la scusa di levare Satana che è entrano nel corpo di donne....(ma siamo proprio sceme), no loro vanno bene, queste pratiche, queste violenze, queste offese tutti i giorni dell'anno..si sono giuste, in nome di un Dio si uccide, si offende si giura il falso..si è giusto; Halloween offende invece: paganesimo ed occulto non sono compatibili con l'ipocrisia della fede cristiana. Poi Halloween è diventata un po' come San Valentino (non la terribile notte) ma la festa degli innamorati, L'America ne ha fatto un “affare”...quanto denaro viene speso in zucche, travestimenti, cene a tema? Tanto...insomma girala come vuoi tutto è intorno al denaro...dalle zucche vuote ai pupi di zucchero..ecco zucche vuote e pupi ci rappresentano in pieno, questo vuole il commercio, questo vuole la Chiesa o quella parte di Chiesa e di laici che da tutto devono trarne un profitto..certo non tutti sono così, ma nemmeno tra gli eretici erano tutti eretici!
Caro bardo scozzese parliamoci chiaro: un cauto e prudente autocontrollo è la radice della saggezza oggi dove tutto è corrotto da pratiche tutt'altro che oneste...diciamolo sottovoce: Viva le streghe, Viva i gatti neri...lasciamo le vergini, i cattolicissimi, i laicissimi, le pulzelle e le pie donne alle loro ipocrisie, le sette che dovrebbero far crescere lo spirito, le paste d'uomo, i terribili miti buoni, i santoni grassottelli e gente in estasi...Estasi???  ma tutto avvolto in veli che siano azzurri che siano neri..ma tutto nell'ombra per 365 giorni l'anno ed il risotto con la zucca è buonissimo.
Riccarda Balla

martedì 31 ottobre 2017

#Halloween. ITALIA-LIBERA spiega le origini di questa festa

Questa notte ricorre la festività anglosassone di halloween, al di là della voglia di festeggiare la ricorrenza mondana anche in italia, in molti purtroppo ignorano le sue origini e il significato. Scopritele con ITALIA-LIBEERA che come sempre è il blog attento alla diffusione del sapere.

lunedì 30 ottobre 2017

l'Italia brucia...ma è il paese dell'immunità


L' Italia brucia, bruciano ettari ed ettari di verde, boschi, campi coltivati, la fauna selvatica uccisa, la paura nei centri abitati, il fumo che s'addensa, che forma una pesante cappa..si scappa dalle proprie abitazioni, il vento rende problematici i soccorsi...incendi..una volta scrissi che i piromani sono figli di troie ubriache, dei bastardi ..lo ribadisco anche se so che serve a poco, è questo uno dei casi in cui la pena di morte dovrebbe essere in vigore, sono  pluri asssassini a tutti gli effetti, non vedo alcuna necessità di una loro ulteriore presenza su questa terra, già devastata da più o meno uomini senza scrupoli. Abbiamo pochi canad air in questa Italia, ma tanti soldi buttati per la politica ed i politici, i quali continuano la loro campagna per accaparrarsi voti, fregandosene dell'emergenza:  emergenza incendi, del danno economico che provocano ma sopratutto ambientale, già che importa il danno ambientale per non parlare della gente che perde casa, campagne, animali quella conta ancor meno...importa invece e tanto, politici un pò beoti, tanto ignoranti ma sopratutto menefreghisti, forse prenderei una decina di bei pullman da 50 posti e felicemente, allegramente vi porterei in Val di Susa, nel cuneese, nel canavese..lasciandovi lì a dare soccorso alla gente, ai Vigili del fuoco...per la prima volta forse avreste anche voi un senso su questa terra. L'Italia dei piromani esperti, danno fuoco a giro, in maniera da creare più fronti, anche coscienti del vento, basta guardare il meteo...Piove poco, quando piove sono inutili acquazzoni violenti che provocano in cambio frane ed allagamenti,  siamo sempre lì...dragare, pulire il sottobosco...ma non si fa,   l'ignoranza fa da padrona. Il danno ambientale che pagheranno anche i nostrti figli, ogni insulto alla natura di questa portata è irrecuperabile, emergenza? stato di calamità? Che importa all'Italia politicamente scorretta, nulla...continuano le loro campagne elettorali senza vergogna, senza ritegno sperperando denaro da anni...quanto denaro? Quanti canad air si sarebbero potuti acquistare?
Se venissero affidati alla gente i piromani, così come i pedofili e magari i politici camminassero senza scorte...anzichè avere la certezza di poco carcere: poverino è malato, psicologicamente disturbato...per favore smettiamola, sono sempre e solo dei diavoli, dei seminatori coscienti di morte, lasciateli alla gente che li subisce, che piange, che perde.  Ma la cosa che trovo schifosa è proprio il disinteresse totale di tutti, tutti presi a fare da sostenitori a politici inetti, devastanti che ci hanno portato a questo punto: la coscienza dell'immunità, delle scuse, dei perdoni, dei falsi in atto pubblico, dell'assoluta incompetenza, dell' incoscienza, del cambiare le carte in tavola, dove un omicidio diventa suicidio per salvare la faccia dei delinquenti...L' Italia dove la delinquenza è premiata, il paese di Bengodi,  l'hanno capito in tanti, troppi ormai sono i delinquenti onorati, giustificati,  rispetto alle persone per bene  decisamente in numero inferiore, isolate,  non amate. Oggi è la giornata dell'amicizia. beh l'amicizia è quella cosa che esiste fino a quando hai un interesse...finito finisce l'amicizia..il tanto usato TVB in realtà è Tanto Vale Barare. L'Italia brucia, ma frega a nessuno anzi lasciamo in pace chi ha appiccato il fuoco e puniamo chi ha dato l'allarme. 

Riccarda 

martedì 24 ottobre 2017

scusi....ma l'etica?




Ho letto l’elenco della Glaxo riferentesi al 2015, 60 pagine di nominativi,  medici ai quali, sottoforma di consulenze, è stata data una”mancetta”…molte cifre sono irrisorie, dal che si deduce che i medici credevano veramente in quel medicinale, altre sono decisamente alte…occhieggiando ho notato che cifre  alte sono a nome di medici donne, non mi ha stupita in realtà, ma amareggiata si, succede ogni qual volta che il comportamento femminile è più furbo e più interessato…la cifra devoluta dalla Glaxo si aggira sui 25 mln di euro, ed è veramente tanto. Sono cifre che paghiamo noi, il medicinale forse potrebbe costare molto meno. Ma non è questo soltanto c’è altro ovvero: la cifra forse devoluta direttamente ad ospedali? Visto che in Sicilia per esempio la Sanità è servita a sovvenzionare altri capitoli, mantenere promesse e stipendi altrui? La Sicilia che ha medici e personale ospedaliero che si dannano l’anima ma tutto attorno è in stato di sfacelo, la colpa? Forse è anche dei medici furbetti? Leggo inoltre di Ospedali invasi da insetti…non credo che non ci sia stata disinfestazione solo che forse queste nuove teorie dell’Ecologia, rispetto per l’ambiente, prodotti biologici servono molto poco e costano tanto e forse anche qui qualche piccolo interesse c’è.. non si conosce la via di mezzo. Ho usato proprio uno di questi prodotti all’olio di un accidente qualunque, uso umano e animali d’appartamento (!!)..costato un “putiferio”…per tenere le zanzare lontane…uso smodato di bentelan per i gonfiori..il cane? per fortuna ha il suo collare di prodotti chimici, ai quali per altro molti insetti si stanno assuefando. Curiosando mi convinco sempre di più che tutto è moda, tutto è martellamento del cervello, tutto è sano finchè è utile che lo sia…poi improvvisamente si ritorna indietro…e lo scarafaggio che veniva profumato con olio di lavanda, così non danneggio l’ambiente e non faccio strage di altri insetti o di eventuali piccoli scarafaggini in crescita,  poi prenderlo a colpi di martello, un giorno si ritroverà di fronte il DDT, lo sterminio. Si ha i potenti mezzi di esagerare sempre, se ho una colonia di formiche in casa…forse mi disturba trovarle a bivaccare in cucina…che dite? Chiedo loro gentilmente di andarsene? altrimenti mi vedrei costretta a fare una strage, che comprendano la mia posizione di fronte al mondo ecologista, sterminare la colonia casalinga potrebbe significare un danno a tutto il pianeta…allora? Cerco la provenienza..seguo la fila..vedo da dove, chiudo l’ingresso con stucco..quelle per casa? propongo loro un pulmino residuato bellico dei giocattoli per accompagnarle fuori? Fatto sta che le formiche nel frattempo hanno trovato un’altra fessura da cui passare…DDT e poi chiusura con stucco. Cosa invece vanno a fiumi assolutamente tutti d’accordo? I veleni nell’ortocoltura, quelli sono sanissimi e non fanno alcun danno…anche qui Bayer è potere. Ma di coccinelle se ne vedono sempre meno..anche le cicale mi sembrano diminuite..da qui è facile tirare le somme di quanto e come veniamo presi in giro, di quanto siamo stupidi.  Ai medici che si fanno pagare le “consulenze” dalle case produttrici dico che andrebbe benissimo, anzi fate bene, ma queste consulenze poi ribaltatele agli ospedali…un pò come i banchi delle chiese: si ringrazia la dottoressa Franfrilla Sigismonda per queste lenzuola…si ringraziano i dott.ri Tizio, Caio per l’acquisto di ….
25 mln di euro,quanti ospedali ne avrebbero avuti benefici? Ovviamente by passando politici, assessorati e tutta la banda ..
Sto riferendomi al medicinali vari..non ai vaccini..altrimenti ne nasce un' ulteriore discussione!
Riccarda Balla

giovedì 28 settembre 2017

Scorretti e villani




Scrivo, è più per sfogo mio che per altro, ma oggi in particolar modo più che mai mi sono resa conto di come non interessa a nessuno dei politici della situazione di persone che non avendo il sedere su comode poltrone, rischia il suo e  finisce nel cadere, perché si ritrova vittime di politici che blaterano, consumano, sfruttano e di uno Stato che per mandare avanti il suo baraccone di pidocchi e sanguisughe continua a colpire i piccoli..Un altro negozio chiuso,  l’ennesimo,saracinesca abbassata..nel giro di una settimana quanti? Troppi:   una piccola macelleria, di persone oneste, pulite e carne molto buona, chiude perché vessati dalle tasse…le tasse, una mannaia che colpisce comunque solo alcuni, fregandosene di cosa significa per una famiglia, significa forse anche distruggere i rapporti famigliari…si scappa dall’Italia  è l’unica soluzione che ci lasciate.
Piccola società che da lavoro a 12 famiglie, che arranca e si difende nel mondo del terno al lotto degli appalti,  per forse riuscire vincere devi fare i conti al minimo.  Senza un solo debito, lavora con le proprie risorse,  per pagare le tasse, le tasse che hai sia che lavori, sia che non lavori a volte si salta lo stipendio, si aspetta è necessario fare così…lo Stato prima di tutto, prima della tranquillità famigliare, prima del pane ai tuoi figli…si deve acquistare il materiale, attrezzature, spese di viaggio se l’appalto  è fuori sede,poi… poi devi presentare gli avanzamenti ed aspettare che ti vengano pagati…intanto tu hai anticipato…intanto le tasse continuano ad arrivare , aspetti il dipendente pubblico che se la prende comoda e poi le loro lungaggini burocratiche…che fai? Vai e prendi per la collottola il dipendente?
Il ragazzo che si danna l’anima a dare lezioni, ci paga l’iva e deve aspettare per avere ciò che gli spetta dalla società per cui lavora…aspettare, aspettare…aspettare per cifre alla fine irrisorie che gli permettono a mala pena di pagarsi l’assicurazione e vivacchiare perché è a casa dei genitori che lo nutrono e non ha affitto da pagarsi.
Questi siamo noi, i politici lo sanno ma se ne infischiano, non credo in nessuno di loro, non si può credere in persone che non sanno cosa significhi lottare per non soccombere, fanno finta, fanno solo finta di interessarsi a noi, intanto noi stiamo buoni, o ci suicidiamo tanto i debiti ricadono sulla famiglia, allo Stato e politici che interessa, l’importante è continuare ad essere sanguisughe, l’importante è continuare con la burocrazia iniqua che ferma, blocca le pratiche, ogni passo ti costa, tra bolli, contro marche  ed altre cose del genere si aggiungono alle tasse, si aggiunge pure questo si.., l’importante è per questo nostro Governo intascare fin che può, lui però non ha burocrazia da seguire per portarti al massacro.. lo fa subito, perentorio e gongolando se ritardi perché ti salassa con le more. Bisogna andare a votare per cambiare…dicono. Cambiare cosa? Mi pare che le facce, i propositi, le idee, siano quelle di sempre, anche i nomi, campagne elettorali con i nostri soldi, vi rendete conto? che farabutti? e vi invitano pure per agli aperitivi che nemmeno ti offrono ma devi versare tu l’obolo, Vergogna!…Campare sulle nostre spalle finché si può, chi li appoggia è con il sedere ben al caldo e fa parte del giro degli sfruttatori o ne diventerà parte,  il che significa semplicemente che si aggiungono dei farabutti sul carro che il resto degli italiani continuano a tirare. Siamo stupidi? forse si se  abbiamo ancora dignità, orgoglio, onestà, voglia di lavorare e voglia di futuro, teniamo alla nostra terra e per questo continuiamo a lottare per la sopravvivenza,  stupide vittime sacrificali  di politici e Stato che non meritano nulla, ma la nostra onorabilità, la nostra integrità morale non ci consente di scendere in basso e di svendere la serietà alla vergogna che dovreste provare tutti “voi”…politicanti scorretti e villani. Viviamo nel mondo dei furbi e noi siamo additati come stolti …ma vi garantisco che la nostra stoltezza da  a voi la possibilità di giocare…quanti debiti avete tutti nei nostri confronti: morali, innanzitutto se la moralità non venisse confusa con il suo contrario nel vostro ambiente,  vi siete inventati un’ etica vostra: quella del ladrocinio senza vergogna, anzi un vanto del quale andare fieri, chissà perché il disprezzo che provo è profondo, la tristezza è grande, la delusione senza confini, ma non per questo calerò la testa a voi, tra l’altro nessuno di voi ci guarda dritto negli occhi, peccato…e mi sa che tanti Italiani non la caleranno proprio più, chi sarà il vincitore lo sarà per i propri “seguaci” appartenenti a varie categorie di iniqui, depravati e psicopatici e tutti vincerete questo è l’accordo tra di voi…vincerete la possibilità di continuare a rubare, vivere scroccando, tronfi della vostra ignoranza, presunzione, arroganza, nevrotici , squilibrati e bugiardi:  complimenti, avete ridotto questa terra un cimitero abbandonato. Poi la gente si stupisce se uno non ha più voglia di ridere e nemmeno di perdonare o fare finta di nulla..si sta male ecco…si sta male.
Riccarda 

lunedì 25 settembre 2017

Italia centrale...e gli sms da 2 euro






Nei meandri della burocrazia, nei recessi di interessi magari bancari, nelle remore  del classico va beh, aspettiamo vediamo cosa succede, negli oscuri corridoi dove in pochi vedono…la solidarietà degli italiani si accantona nei forzieri in attesa di non si sa che cosa..Succede che,  per fare un esempio gli euro donati via sms per il terremoto del 2016 che ha colpito il centro Italia circa 33 mln di euro..ancora non sono giunti nelle casse dei comuni,,,con progetti in attesa, i fondi destinati al recupero della vita di interi paesi, di un lento ritorno ad una normalità di attività…tutto fermo. Questo strano meccanismo, misto a burocrazia a prendere le cose con calma, a favorire le campagne politiche di questo o di quello campagne fatte più da parole che poi da fatti reali, in attesa di elezioni, voti e poi tutto rimane li, così come il terremoto ha voluto…in attesa forse di un miracolo che tutto da se si ricostruisca, intanto si promettono aiuti al Messico, questa è carina…forse sarebbe meglio non allargarsi troppo visto che ancora l’Italia centrale è in attesa.
Questa è l’Italia, L’italia della povera gente che dona due euro, l’Italia di chi ha capito come funziona la solidarietà e preferisce inviare direttamente il proprio aiuto a questo e quel comune, così Amatrice grazie alla solidarietà da privato a privato ha un gruzzolo che ora gli permetterà di ricostruire l’ospedale, la scuola e qualche altro progetto di “civile” utilità.  Forse sarebbe bene che la Protezione Civile metta subito in circolo i 33 mln di euro, senza aspettare denunce, critiche all’operato e politici che colgono la palla al balzo per sparare a zero contro questo o quello..fino a ieri anche loro dimentichi di Amatrice e tutti i paesi distrutti…Si qualcuno disse che il terremoto danneggia la povera gente ma diventa una manna per tanti altri, la cosa più brutta, iniqua è approfittare delle disgrazie altrui per fare gli interessi di un partito…i voti con promesse inesistenti..accuse e colpe sempre degli altri..Mi chiedo sovente perchè la dignità non abbia la meglio, e prendere tutte le carte burocratiche, scaraventarle dalla finestra, fregarsene della politica, delle leggi vincolo di uno Stato che cincischia con la vita altrui, rischiare decisamente per una cosa giusta ed immediatamente fare avere i soldi ai comuni, nel rispetto anche di chi ha fatto l’atto solidale…ma per fare questo ci vorrebbe qualcuno che abbia la sicurezza di avere poi accanto tutto il popolo a difenderlo e qui casca sempre il povero asino…che ha più fratture scomposte lui di un giocatore di rugby…il popolo troppo spesso si dimostra un pò troppo timoroso. A questo si aggiunge non dimentichiamolo, che le gare per gli appalti sono anch’esse un pò lungaggini con tutta una serie di metodi da sorteggiare, vincoli …ecc. per evitare infiltrazioni varie, amici che le vincono ed altre cosette del genere…. questa è l’Italia che a forza di fare i furbi rimaniamo con tutto diroccato.
Riccarda